Biancoshock – Dipòlo

29,00

Monografia dell’artista Italiano Biancoshock, conosciuto in tutto il mondo per i suoi interventi di arte pubblica che si distinguono per originalità, impatto emozionale e disturbo visivo. Una raccolta di opere realizzate tra il 2004 ed il 2019, sintetizzando più di 15 anni di ricerca ed oltre un migliaio di installazioni urbane. Dipòlo presenta i due filoni che segnano il percorso dell’artista: il Bianco e lo Shock. Le opere più difficili dal punto di vista dell’interpretazione, che necessitano di riflessione e riferimenti specifici, con sfumature concettuali, appartengono alla categoria Bianco. Un non-colore, ma anche quello che li contiene tutti, il bianco rappresenta una componente neutra, da plasmare, che introduce la seconda dimensione, quella Shock: stupore e immediatezza. A questo filone appartengono opere immediate nell’interpretazione da parte del pubblico eterogeneo che la strada garantisce, lavori la cui genesi è dettata dalla conoscenza approfondita dell’ambiente urbano e dalla capacità di reinterpretare ogni singolo dettaglio delle sue infrastrutture, del suo arredo, dei suoi codici. Introduzione ed approfondimento critico a cura di Pietro Rivasi.

Size: 16,5 x 24 cm
192 Pages
Limited Edition of 500
Numbered and signed

5 disponibili

COD: 194 Categorie: , Tag:
 

Descrizione

Biancoshock – Dipòlo

Monografia dell’artista Italiano Biancoshock, conosciuto in tutto il mondo per i suoi interventi di arte pubblica che si distinguono per originalità, impatto emozionale e disturbo visivo. Una raccolta di opere realizzate tra il 2004 ed il 2019, sintetizzando più di 15 anni di ricerca ed oltre un migliaio di installazioni urbane. Dipòlo presenta i due filoni che segnano il percorso dell’artista: il Bianco e lo Shock. Le opere più difficili dal punto di vista dell’interpretazione, che necessitano di riflessione e riferimenti specifici, con sfumature concettuali, appartengono alla categoria Bianco. Un non-colore, ma anche quello che li contiene tutti, il bianco rappresenta una componente neutra, da plasmare, che introduce la seconda dimensione, quella Shock: stupore e immediatezza. A questo filone appartengono opere immediate nell’interpretazione da parte del pubblico eterogeneo che la strada garantisce, lavori la cui genesi è dettata dalla conoscenza approfondita dell’ambiente urbano e dalla capacità di reinterpretare ogni singolo dettaglio delle sue infrastrutture, del suo arredo, dei suoi codici. Introduzione ed approfondimento critico a cura di Pietro Rivasi.

Size: 16,5 x 24 cm
192 Pages
Limited Edition of 500
Numbered and signed

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Biancoshock – Dipòlo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.